Premio “Il Samaritano” al tassista Eroe

Print Friendly, PDF & Email
 
Sabato 12 Ottobre alle ore 10,30, sotto un bellissimo sole autunnale, è stato consegnato il premio “Il Samaritano”. Il Premio, nato in memoria del concittadino Giancarlo Tofi, che nel 1972 perse la vita nel soccorrere un ciclista, è stato quest’anno attribuito in memoria di Eugenio Fumagalli, un tassista che, uscito dal suo turno di lavoro, nella strada di ritorno a casa ha perso la vita per salvare una coppia di fidanzati coinvolti in un terribile incidente stradale.
 

 
Una cerimonia emozionante che ha visto la presenza del Sindaco di Assisi e della giunta comunale, del parroco Don Carlo Cecconi, del sindaco del Consiglio Comunale dei ragazzi Sebastiano Punzi e di alcuni assessori, della ProLoco di Petrignano e del Comitato Samaritano che si è fatto promotore della rinascita del premio, fermo da qualche anno, ma soprattutto di una comunità che si è stretta intorno alla famiglia Fumagalli per onorare il gesto eroico di Eugenio, tassista eroe. Anche la nostra scuola era presente con i già citati sindaco e assessori e con la classe IV A della Scuola Primaria Luigi Masi, che, in rappresentanza di tutti i ragazzi, ha cantato, diretta dal maestro Luigi Franceschelli,  “L’Inno d’Italia”. Momenti importanti di un paese che vuole ricordare a tutti che valori come l’altruismo, la solidarietà, la generosità innalzano l’uomo e lo rendono un eroe.